Samuele Garritano - Ingegnere Industriale | Differenza fra consumi stimati ed effettivi
15484
post-template-default,single,single-post,postid-15484,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Differenza fra consumi stimati ed effettivi

Differenza fra consumi stimati ed effettivi

Oggi parleremo di consumi,

prendi la tua bolletta del gas e vai alla seconda pagina della stessa scorrendo la parte centrale.

Dovresti trovarti una cosa simile a questa immagine :

 

come evidenziato di seguito:

nel caso specifico le letture sono tutte stimate ( riquadro a sinistra ) pertanto i consumi fatturati saranno tutti stimati ( riquadro destro), cosa significa questo? significa che non hai inviato nessuna autolettura e il fornitore è costretto a fare una stima presunta dei tuoi consumi in termini di metri cubi di gas metano. Ossia non mi hai inviato quanto hai consumati, allora per me visto quello che hai consumato storicamente ti faccio pagare “X” mc ( metri cubi ) di gas, poi a fine anno ci saranno i conguagli che definiranno quanto hai realmente consumato ( ma questa è un’altra storia che sarà approfondita in un altro post )

Mentre caso contrario in questa bolletta sono state inviate le letture attraverso una semplice autolettura telefonica :

 

In questo caso la lettura stimata è pari a quella dell’autolettura telefonica, perchè in questo caso il fornitore ha un dato su cui basarsi e quindi i consumi fatturati sono quelli effettivamente consumati.

 

Visti i rincari sono sicuro che adesso invierai le autoletture così da pagare ciò che realmente consumi invece di un ipotetica stima che potrebbe esser errata.

Ti ricordo inoltro che nell’articolo: POSSO FAR RETTIFICARE IL PREZZO DELLA MIA BOLLETTA CON ESTRA GAS?

parlo di come far rettificare la bolletta nel caso in cui la stima sia superiore a 80 mc, adesso che hai imparato a leggere i consumi, cosa aspetti?

metti mi piace alla mia pagina facebook:

No Comments

Post A Comment