Samuele Garritano - Ingegnere Industriale | BIM-MEP
15350
page-template-default,page,page-id-15350,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

BIM-MEP

Progettazione integrata BIM

Attualmente sto frequentando un master universitario del Politecnico di Milano per conseguire la qualifica di BIM MANAGER con l’idea di approfondire la parte impiantistica e quindi specializzarmi in MEP ( mechanical-electrical-plumbing ), valorizzare così i progetti che attualmente sto svolgendo per studi tecnici e privati.

Una volta acquisite nozioni in materia, tale pagina sarà arricchita di articoli legate solo ed esclusivamente al mondo BIM, per far comprendere anche ai non addetti ai lavori, il significato di tale acronimo, purtroppo ancora sconosciuto in Italia,  ma con normative e standard  affermate in molti Stati Membri dell’Unione Europea ed Extraeuropeo.

Primo elaborato consegnato – Maggio 2017

Il primo elaborato tecnico richiesto durante corso è stato quello di realizzare un semplice edificio con i seguenti software:

  • Revit 2017 di Autodesk
  • AllPlan 2017
  • Tekla 2017

La consegna rispettando i tempi è stata realizzata attraverso la piattaforma ” Trimble connect “.

Un esempio della potenzialità di questi programmi può esser rappresentata dal seguente screenshot

oltre all’architettonico lo stesso Revit da la possibilità di realizzare gli impianti meccanici, meglio approfondito nella pagina i miei lavori, sotto la sezione BIM.

Secondo elaborato – Novembre 2017

Il secondo elaborato è stato molto più complesso… mentre il primo si limitava nel realizzare un semplice elaborato architettonico con qualche impianto meccanico, il secondo è stato realizzato sulla base di quanto imparato nel corso.

Il lavoro è stato di gruppo, lavorando in interoperabilità con colleghi disposti in più punti del territorio nazionale. Il progetto assegnato è stato quello di progettare a livello BIM la torre Galfa di Milano del Gruppo Unipol, con un LOD D ed un impostazione al modello fino al 4D.

In quanto unico impiantista il mio contributo è stato in gran parte la realizzazione degli impianti meccanici e lo studio delle relative interferenze con lo strutturale e architettonico, oltre alla realizzazione del video costruttivo in 4D.

Oltre alla parte grafica, sono stati approfonditi Processi di Workflow (PIP), La WBS e la WBE di progetto, oltre che alla stesura dell’ ACDAT. Tutti acronomi che contraddistinguono il mondo BIM che saranno quanto prima spiegati in articoli per tradurre in una spiegazione semplice e comprensibile.

Strutturale in fase costruttiva in Tekla:

Impianti di trattamento aria realizzati con DDS-CAD:

 

Concludo con un semplice screenshot delle fasi di studio relative alle interferenze con Trinble Connect:

 

A presto con nuovi articoli e aggiornamenti del mondo BIM.